Credito d’imposta R&S

ricercaIl credito d’imposta R&S è un’agevolazione proposta dallo Stato italiano che permette di valorizzare gli investimenti delle aziende con sede nel territorio nazionale in materia di ricerca e di sviluppo. Si tratta di un contributo “sicuro” poiché non è legato ad alcun “tetto” o ad alcun bando. La domanda viene presentata ogni anno in occasione della presentazione del bilancio.

A chi si rivolge?

  • Tutti i soggetti titolari di reddito d’impresa
  • Imprese italiane o imprese residenti all’estero con stabile organizzazione sul territorio italiano che svolgono in proprio o commissionano attività di Ricerca e Sviluppo
  • Imprese italiane o imprese residenti all’estero con stabile organizzazione sul territorio italiano che svolgono attività di Ricerca e Sviluppo su commissione da parte di imprese residenti all’estero

Quali sono i vantaggi?

Presentare domanda per il credito d’imposta R&S è oggi particolarmente vantaggioso in quanto permette di:

  • Valorizzare investimenti che, in ogni caso, sono già stati sostenuti;
  • Avere certezza di assegnazione dell’agevolazione;
  • Valorizzare spese di personale dedicato alle attività di R&S e di consulenze in merito alle stesse attività.
  • Ottenere un credito d’imposta  del 50% delle spese sostenute per le attività di R&S.

Cosa fare?

Compila il seguente form per richiedere un incontro per verificare le tue spese del 2018 e capire i passi da fare per riscuotere il tuo credito.

Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/2003 La informiamo che i dati personali che ha appena inserito saranno trattati nel pieno rispetto di tale legge. Selezionando "Acconsento" esprime il consenso alla raccolta ed al trattamento dei dati personali da parte di Marco Bertini privacy
 

Pagina sul sito MISE »

  Articolo precedente
«
 
 Articolo successivo
»